Saturday, July 13
Shadow

Thereesome With Gigolo Hold Appeal

Bagikan

Ciao, mi chiamo Nisa, ho 25 anni. Sono una ragazza che ha un livello di libido molto alto. Non ho mai avuto una relazione a lungo, perché sono una persona che non si accontenta mai di ciò che viene chiamato appuntamento e sono il tipo di persona a cui piace annoiarsi. Anche adesso cerco spesso la mia soddisfazione e questa non è limitata, voglio ragazzi e anche ragazze.

Ciò che mi sostiene di più è il mio bel viso con un corpo sexy che non mi deluderà. Con solo un sorriso e vestiti attillati, molti ragazzi vogliono condividere il loro piacere con me. La maggior parte di loro non riesce a sopportarlo quando vedono il mio seno grande e sodo e le mie cosce bianche e lisce. Ecco perché non mi sento stanca di cercare ragazzi come le altre ragazze.

Lavoro come assistente contabile presso un servizio di contabilità pubblica abbastanza noto a Medan. Il lavoro faticoso dalle otto del mattino alle otto di sera a volte richiede anche un ristoro. Anche oggi ho fatto gli straordinari fino alle undici e mezza. Ecco perché quando Tasya, la mia amica di lavoro, mi ha chiesto di entrare nel club, ho subito detto di sì. Perché sapevo che Tasya non poteva semplicemente invitarci a fare squadra insieme. Perché so che Yuni è una seguace del lesbismo. Ma non importa, sono anche dipendente dal fatto di essere accarezzato dalle dita arricciate delle ragazze. Inoltre, Yuni è molto eccitante. Il suo petto è paffuto, un po’ incoerente con il suo corpo, che è un po’ magro, ma molto sodo. Da tempo volevo stringerle il seno e toccarle anche i capezzoli.

Saliti in macchina ci dirigemmo subito verso una discoteca non troppo grande ma abbastanza frequentata. Arrivati ​​in discoteca abbiamo subito cercato un tavolo vuoto nell’angolo della discoteca. Anche se è in un angolo, è abbastanza facile vedere la pista da ballo. Poi abbiamo ordinato delle bevande alcoliche leggere per riscaldarci. Quando il cameriere se ne andò dopo aver consegnato la nostra ordinazione, Yuni iniziò ad avvicinarsi a me. Ho fatto finta che non mi importasse continuando a chiacchierare con lui. Ma col passare del tempo, le dita di Yuni cominciarono a osare a palpare le mie cosce che erano ancora avvolte in spugne strette. Lo stimolo mi ha colpito, quindi ho risposto avvicinando i nostri posti. Ma le carezze di Yuni diventavano sempre più calde e mi arrivavano sotto la gonna. Dato che non potevo sopportarlo ed ero imbarazzato di essere visto dalle persone, ho immediatamente invitato Yuni a sedersi in sala.
“Scendiamo?” Ho detto.
“Va tutto bene qui,” rispose in tono sprezzante.
“Andiamo, Kris.”

Un’ora dopo Yuni mi ha chiesto di lasciare la discoteca. Abbiamo concordato di comune accordo che continueremo la nostra passione finché non sarà soddisfatta. Ci siamo diretti in un albergo vicino e poi siamo andati subito nella camera che avevamo prenotato. All’arrivo nella stanza, Yuni si è spogliata dei vestiti imitando lo stile di una spogliarellista. Sottilmente, lentamente, lentamente, si tolse i vestiti uno per uno con movimenti che mi fecero gocciolare la saliva. Solo il CD è ancora allegato. Con entrambi i seni che pendevano meravigliosamente, Yuni mi si avvicinò lentamente mentre giocava con il suo CD bagnato. Mi sono anche spogliata con movimenti che ho reso il più erotici possibile. Gli occhi di Yuni si illuminarono quando il mio reggiseno scomparve dai miei due seni.
“Wowwww… così grande e così duro… per me… disse Yuni accarezzandomi il bordo del seno, poi Yuni succhiò i suoi capezzoli che si erano induriti molto tempo prima.
“Ooogghh… sshh… così bello,” gemetti.
Mi succhiò profondamente i capezzoli con la sua abilità. Mentre succhiava le sue dita continuavano a danzare sul mio seno sinistro. Le mie mani le accartocciarono i capelli che cominciavano ad arricciarsi mentre le stringevo il seno sinistro che avevo raggiunto.

La lingua allenata di Yuni percorse la superficie dei miei seni e baciò a turno i miei capezzoli. I nostri sospiri correvano tra i nostri respiri che non erano più irregolari. Poi Yuni mi baciò la pancia e continuò verso il basso verso il mio centro del piacere che aveva precedentemente esposto.
“La tua Venus Hill è davvero bella, Nis…” elogiò, rendendomi lusingato.
I miei muscoli vaginali si sono tesi quando le dita di Yuni hanno allungato le mie grandi labbra. Poi il suo dito medio ha sondato con sensibilità il mio clitoride.
“Aaahh.. sshh.. mmhh..” gemetti per l’ennesima volta. “Leccalo, tesoro… mi piace di più…”
Yuni mi ha leccato il clitoride che sembrava teso. Poi succhialo forte. Uaahh… è davvero delizioso… anche quando la sua lingua inizia a scendere lungo l’area attorno al mio buco di accoppiamento. Avevo la sensazione di voler liberare tutta la lava del mio piacere che martellava per venire fuori.

Dopo dieci minuti in cui ci siamo baciati, la mia lingua si è spostata lungo il lungo collo di Yuni finché le mie labbra non si sono posate sul suo seno sodo e vivace. Le ho succhiato i capezzoli duri e marroni. Alla fine ho realizzato il mio desiderio di scuotere i suoi grandi capezzoli.
“Wii.. allora aachh.. ehmm..” gemette di piacere.
Poi sono andato più in basso e le ho succhiato l’ombelico, Yuni non sopportava di essere trattata così. I suoi gemiti si fecero più lunghi.
“Aaach.. solletico aach.. Wii..”

Ho continuato a succhiarle l’ombelico poi sono sceso e quando ho raggiunto la sua vagina. Ho spazzato via l’erba selvatica sulla sua collina spaccata, poi ho iniziato a leccarla e di tanto in tanto a succhiarle il clitoride che sporgeva delle dimensioni di una nocciolina.
“Aaacchh.. Wii continua ahh.. delizioso..”
Yuni dimenò ancora di più le mani, tirando le lenzuola nella camera d’albergo e pochi istanti dopo urlò forte. Aaacchh..!! E dalla sua vagina sgorgava parecchio muco gradevole. Sruupp.. L’ho immediatamente risucchiato. “Aaach Wii.. acchh..” urlò per l’ennesima volta.

Dopo aver sperimentato il suo primo orgasmo, Yuni si sdraiò sul letto. Ho subito preso il cellulare nella borsa. Quindi ho immediatamente inviato un SMS a Diraj, il mio amico. Yuni, che sapeva che stavo contattando qualcuno, si è comportato in modo geloso. Si è seduto subito proprio di fronte a me.
“Manda un messaggio a chi, tesoro?” chiese Yuni imbronciata.
“Sì….” risposi sorridendogli.
“Ah, non è divertente. Stasera hai detto che sei mio?” Yuni imbronciato, che poi giocherellava con la mia vagina.
La mia lussuria crebbe di nuovo. Lascio semplicemente che Yuni giochi con la mia zona più sensibile con le sue dita arricciate. Rimasi senza fiato quando la punta dell’indice di Yuni entrò nelle pieghe della mia succosa vagina e poi accarezzò le pieghe interne.
“Hoohh… tesoro… così delizioso…” gemetti.
Mi leccò con la lingua i seni gonfi e poi mi schiacciò i capezzoli che erano già molto duri. Nel frattempo il suo indice continuava a torcermi il clitoride.
“Aaaghh.. continua così.. sì.. leccami..”

Yuni cominciò a leccarmi la vagina mentre le sue mani si dedicavano a stringere i miei seni che erano già molto gonfi e rossi per la suzione. Sembrava che le mie gambe non potessero sostenere il mio corpo, che sembrava pesante a causa della lussuria che aveva raggiunto la sommità della mia testa. Allora mi sono buttato sul letto e Yuni ha continuato il suo gioco che mi ha portato tra le nuvole. Ora facciamo 69 stili. Succhiandosi, leccandosi e talvolta premendo il buco del piacere con il pollice. Ho colpito molte volte il suo buchetto rosso con il dito indice, la stessa cosa che ha fatto a me. Yuni mi ha succhiato forte il clitoride ancora e ancora. Yuni ha sperimentato l’orgasmo molte volte, ma sono riuscita comunque a sopravvivere. Fino ad allora la porta della camera era aperta dall’esterno e Diraj appariva da dietro la porta.
“Ciao ragazze! Ti stai divertendo?” Egli ha detto.
“Ric, colpiscimi velocemente con il tuo cazzo!” Ho gridato a Diraj.

Leggi anche: Mein riesiger Penis wurde von einem wunderschönen Abg javanischer Abstammung vergast

Yuni si fece immediatamente da parte quando Diraj si tolse tutti i vestiti. A prima vista, ho visto la faccia leggermente imbronciata di Yuni. Ma non mi interessa, l’importante è che Diraj soddisfi subito la mia lussuria e mi porti alle vette del piacere. Diraj sorrise ampiamente guardando le mie labbra pubiche che stavano diventando sempre più umide. Non potevo più trattenerlo, ho subito puntato il pene di Diraj che già oscillava forte verso i miei genitali.
“Aaaggh!” Ho urlato quando Diraj ha premuto completamente il suo pene nel mio buco genitale.
Sanguina!! Finalmente l’intero pene di Diraj è riuscito a penetrare nel mio buco del piacere. La sensazione di dolore mista a piacere è diventata una cosa sola quando Diraj ha iniziato a scuotere dentro e fuori il mio buco di accoppiamento.

“Aaawww.. la tua vagina è davvero deliziosa Nisa.. trascina.. ma siip..” sussurrò Diraj adulandomi.
Diraj ha continuato a pompare la mia vagina finché inconsciamente non abbiamo emesso gemiti e gemiti di lussuria che hanno fatto eccitare davvero Yuni. La sua gelosia è scomparsa e Yuni si è addirittura avvicinata a me e mi ha accarezzato il seno sinistro, mentre Diraj mi ha accarezzato anche il seno destro. Provavo tutti i piaceri della lussuria con gli occhi chiusi e le labbra spalancate nei sospiri. Fino ad allora sentivo pulsare la lava del mio piacere.
“Aaahh voglio uscire.. aahh.. sshh.. aahh..” ho urlato.

Diraj ha pompato il suo cazzo sempre più velocemente finché non ho avuto difficoltà a tenere il passo. Nel frattempo, sia la sua lingua che quella di Yuni stavano diventando sempre più selvagge nell’esplorare il mio seno. Poi… aahh… La mia melma del piacere si è riscaldata, bagnata e scivolosa, schizzando fuori finché non si è spalmata attorno al mio inguine. Diraj continuò a pompare all’impazzata finché non emise un urlo soffocato,
“Aaagghh!!” Croot…croot… il suo sperma è schizzato fuori ed è stato inghiottito dal mio buco del piacere finché non si è riscaldato all’interno.
“Riic… tira fuori il tuo pene così Yuni potrà sentire il piacere del tuo sperma. Krisiss… succhiami la vagina, tesoro…” dissi allora.

Yuni ha leccato e succhiato tutto il fluido nella mia vagina dopo che Diraj ha ritirato il suo pene dalla mia vagina. Ma all’improvviso Yuni urlò forte,
“Aaacchh!!”
Si è scoperto che Diraj ha infilato il suo pene nella bellissima vagina di Yuni mentre era sdraiata. Yuni era confusa ma poi ha provato il piacere di essere colpita da Diraj, che era molto esperta nel scopare ragazze di varie età. Mentre si agitava avanti e indietro, Diraj si tenne stretto mentre stringeva il seno di Yuni che era già molto duro. Io stesso ho leccato la vagina e il clitoride di Yuni e occasionalmente i testicoli di Diraj finché non hanno raggiunto l’apice del romanticismo.
“Oh tesoro… continua così… ah… è delizioso tesoro…, così delizioso… mi sento come se volessi uscire allo scoperto tesoro. balbettando in modo incoerente per qualche istante poi il corpo di Yuni si irrigidì e sur… suurr croroot. .. croot… Poi noi tre cademmo flosci, madidi di sudore.

“Grazie tesoro… voi due siete fantastici,” mormorai soddisfatto.
“Anche io. “Pensavo che fosse meglio essere lesbica, ma a quanto pare anch’io ho bisogno di varietà,” ha continuato Yuni.
“Prego. “Sarò disponibile per il prossimo episodio prima o poi…” ha detto Diraj. Poi ci siamo addormentati esausti ma pieni di soddisfazione.,,,,,,,,,,,,,,,,,

FINE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *