Saturday, July 13
Shadow

Vado a letto con il mio amico che è super iperattivo e fa sesso serio

Bagikan

Vivo in un appartamento con 3 amici del college, i loro nomi sono Dio, Justin e Ridho. Quasi ogni sera noi quattro guardiamo sempre film porno insieme. Alle 20 è arrivato il momento di farmi una doccia, ho subito aperto il rubinetto dell’acqua calda e fredda nella vasca da bagno, dopodiché mi sono tolto tutti i vestiti,

quindi ero completamente nuda e poi mi sono affacciata ad un grande specchio, ho potuto vedere l’intera forma del mio corpo, ho visto i miei due seni che erano piuttosto grandi, ho stretto e fatto roteare i miei capezzoli così che è nata la voglia di masturbarmi.

Poi mi sono seduta sul water con le gambe divaricate e ho afferrato il tubo che era accanto a me, ho puntato il tubo direttamente verso la mia vagina poi ho aperto il rubinetto dell’acqua a volume medio, “Hmm…, ehmm” delizioso.

Circa 2 minuti dopo ho aumentato nuovamente il volume dell’acqua al livello massimo, il getto d’acqua era così veloce che colpiva la mia vagina, sentivo come se un pene mi stesse penetrando nella vagina.

Il fortissimo spruzzo d’acqua del tubo mi fece zoppicare sul water, cominciai a sentire l’interno della mia vagina pulsare, il mio corpo sembrava bollire, la mia mente sembrava galleggiare in alto, tra semi-incoscienza sospiravo perché del piacere, “hmm.., mm.. , hsss.., hhsss.., oh.., oh.., oh.., sì.., sì.., sìaaahh” e alla fine gemetti forte: ” Aaakkhh.., ah.., ah.., aaah.., hmm” segno che avevo raggiunto l’orgasmo.

Continuavo a dirigere l’acqua dal tubo alla mia vagina per raggiungere gli orgasmi successivi. Dopo aver raggiunto diversi orgasmi, ho immediatamente interrotto la masturbazione, poi sono entrata nella vasca da bagno e mi sono immersa per un momento, all’improvviso Ridho ha aperto la porta del bagno. Ho urlato spontaneamente ad alta voce, Ridho mi ha fissato completamente nudo, quindi l’asciugamano che aveva in mano è caduto a terra e Ridho ha immediatamente chiuso la porta.

“Mi dispiace Yas, non sapevo che fossi dentro, inoltre non avevi chiuso a chiave la porta!”
“Ho messo da parte quella sensazione,” dissi.
“Va bene allora. “La prossima volta, se vuoi farti una doccia, la porta sarà chiusa a chiave, sì, per favore prendi il mio asciugamano,” ordinò Ridho da dietro la porta.

Ho immediatamente raccolto l’asciugamano di Ridho che era caduto sul pavimento, all’improvviso uno strano oggetto è caduto dall’asciugamano di Ridho, l’ho subito afferrato e ho scoperto che lo strano oggetto era un vibratore a forma di pene artificiale fatto di plastica e potrebbe vibrare se inserito nella vagina.

“Ecco l’asciugamano, questo lo prendo in prestito per un momento,” mentre mostra il pene artificiale. “Cosa vuoi fare con quella cosa?” chiese Ridho. “Per prendere qualcosa di delizioso,” ho risposto, sorridendo maliziosamente a Ridho, poi ho richiuso la porta.

Sono tornata nella vasca da bagno che non aveva più acqua, ho subito inserito lentamente il pene di plastica nella mia vagina, poi ho premuto il Ridhobol per farlo vibrare, la mia vagina si è sentita solleticare per il solletico, poi ho premuto nuovamente il Ridhobol per farlo vibrare. velocità massima, ora Il pene di plastica vibrava molto velocemente. Provo un piacere straordinario.

Dopo che erano trascorsi 5 minuti, pensavo che stavo per raggiungere l’orgasmo, poi ho giocato con il pene di plastica estraendolo dalla vagina e poi rimettendolo dentro, con movimenti più veloci e un po’ più ruvidi ho infilato il pene di plastica nella mia vagina.

Ho visto i miei capezzoli iniziare a irrigidirsi seguiti dal mio corpo iniziare a irrigidirsi, segno che avevo raggiunto l’orgasmo, poi mi sono alzato e un liquido sotto forma di muco bianco scorreva dalla mia vagina. Dopo aver finito di farmi la doccia, ho visto 3 miei amici che guardavano film pornografici in soggiorno.

Poi mi sono seduto accanto a Ridho, circa mezz’ora dopo ho sentito male al collo, ho subito appoggiato la testa sulle ginocchia di Ridho, all’improvviso ho sentito qualcosa bloccato nel mio orecchio, si è scoperto che il pene di Ridho era teso e proprio vicino al mio orecchio. Ma non mi interessa e poi è normale che un ragazzo sia arrapato. Ho sentito il respiro di Ridho iniziare a diventare irregolare, il suo corpo tremava leggermente, forse perché stava trattenendo la sua intensa lussuria.

Ridho ha iniziato ad accarezzarmi i capelli, poi verso le spalle, perché anche a me piaceva la morbida carezza delle sue mani, quindi non ho resistito quando Ridho ha messo le sue mani tra il mio kimono, poi mi ha stretto i seni. Mi sono subito seduta dando le spalle a Ridho, poi Ridho ha continuato a stringermi il seno mentre mi baciava il collo e occasionalmente mi baciava il collo.

Leggi anche: Scopando un amico del college che è bravo a fare sesso

Si è scoperto che i miei due amici, Dio e Justin, erano consapevoli di quello che stavo facendo con Ridho, quindi Dio ha detto: “Continua nella stanza, sarà più divertente. Poi Ridho mi è subito venuto a prendere e mi ha preso”. nella sua stanza, ci sdraiammo entrambi sul suo letto.

Ridho ha iniziato ad aprire il mio kimono e mi ha leccato i due seni, le sue mani hanno iniziato ad aprire le mie mutandine poi Ridho mi ha baciato di nuovo. Ridho era sopra il mio corpo mentre il suo pene sfregava contro l’esterno della mia vagina.

I miei seni poggiavano contro l’ampio petto di Ridho. Per rendere più facile per Ridho strofinare la sua pistola contro la mia vagina, mi sono messo a cavalcioni delle gambe, questo ha reso Ridho ancora più eccitato. Ci siamo baciati così selvaggiamente che ogni tanto mordevo leggermente la lingua di Ridho ma Ridho rispondeva al mio morso masticandomi la lingua.

Dopo aver baciato soddisfatto, Ridho ha iniziato ad accarezzarmi la vagina, poi ho aperto le labbra vaginali in modo che potesse vedere il suo clitoride. Ridho leccò immediatamente la parte esterna dell’organo femminile e giocò attorno ad esso con la punta della lingua. Poi Ridho ha inserito il suo dito indice nella mia vagina e lo ha scosso tanto da farmi gemere di piacere.

Dopo che la mia vagina si è bagnata abbastanza, è stato il mio turno di scuotere il pene di Ridho con la mano. Prima Ridho si è divertito a stringermi la mano, poi ho messo il pene di Ridho in bocca, ho iniziato a succhiare, succhiando la punta del suo pene molte volte finché Ridho non ha gemuto di piacere e ha chiuso gli occhi.

Ho ripetuto e continuato a succhiargli il pene finché non è rimasto dritto, perché ero entusiasta del pene di Ridho che si era già indurito, poi gli ho morso lentamente il pene, poi ho detto: “Sì tesoro… dai, puoi farlo, mordi forte tesoro.” Poiché mi sentivo sfidato, ho tenuto il suo pene più a lungo in modo che Ridho potesse sentire il piacere. Poiché il pene di Ridho era già piuttosto teso, Ridho mi ha immediatamente abbracciato e mi ha adagiato sul suo letto.

Immediatamente ha provveduto ad inserire il suo pene nella mia vagina, ma prima Ridho ha coperto il suo pene con un preservativo “tipo tigre”. L’esterno del preservativo è finemente seghettato ed extra lungo, sembra che il pene di Ridho sia grande e lungo.

Poi Ridho ha iniziato lentamente ad inserire la punta del suo pene nella mia vagina fino a quando il suo pene è entrato completamente, in quel momento io, che sono ipersessuale, ho urlato perché sentivo un po’ di dolore, forse a causa del preservativo che Ridho stava usando, ma il dolore era solo l’inizio, dopo che potevo sentirlo, il tremore del pene di Ridho nella mia vagina era così grande,

Ridho sentì i miei gemiti così come il mio respiro, il che rese Ridho ancora più eccitato. Ridho aumentò la velocità dei suoi tremori in modo che fossi sopraffatto e potessi solo alzare e abbassare il corpo mentre le mie mani si tenevano saldamente al lenzuolo.

“Ridho, cambia posizione, ok?”
“A te la scelta, tesoro,” rispose Ridho mentre rimuoveva il suo pene dalla mia vagina.

Poi io, quello ipersessuale, mi sono messo di fronte a Ridho (alla pecorina) mentre Ridho si è tolto il preservativo che indossava dicendo: “Non è necessario usare il preservativo, sarà più liscio”, ho semplicemente annuito testa d’accordo.

Poi Ridho ha iniziato a reinserire il suo pene nella mia vagina, ed entrambe le mani mi hanno tenuto il culo. I movimenti di Ridho iniziarono ad accelerare e diventare più veloci, “Oh sìh.., forza, Ridho, scuotimi, più veloce tesoro.., hsss.. hs.., hhsss.., oh.., ohh.., sì, giusto adesso…, akkkhh”, urlai più forte che potevo, ma Ridho non aveva ancora raggiunto l’orgasmo e poi la sua velocità aumentò di nuovo in modo piuttosto brusco.

Io, che sono ipersessuale, mi limitavo a tenere uniti i miei seni per non tremarli, questa è stata la prima volta che ho provato un piacere così intenso, finché finalmente ho raggiunto l’orgasmo per la quarta volta seguito da Ridho. Entrambi abbiamo raggiunto l’orgasmo nello stesso momento.

Ho sentito la mia vagina iniziare a riscaldarsi perché lo sperma di Ridho si riversava nella mia vagina, tutto il mio corpo si è teso così come i miei capezzoli si sono irrigiditi, poi Ridho ha immediatamente tirato fuori il suo pene e subito mi ha abbracciato mentre mi massaggiava i capezzoli rigidi.

“Com’è, non è fantastico?” chiese Ridho guardandomi, io semplicemente sorrisi abbracciandolo più forte.
“Il mio pene è più delizioso del pene artificiale che hai preso in prestito, vero?” mi prese in giro Ridho.
“Di chi è il pene giocattolo?”, ho chiesto.
“È di Dio. Anche lui si masturba spesso usando quello, quindi se vuoi masturbarti di nuovo, non hai più bisogno di usarlo, giusto? Sono qui,” mi prese in giro Ridho.

Da allora noi due abbiamo rapporti sessuali regolari ogni giorno, a volte quando sono davvero arrapato riesco a fare sesso con Ridho 3 volte, forse perché sono il tipo di ragazza ipersessuale e lo è anche Ridho.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *